Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti: proseguendo con la navigazione si presta il consenso all'utilizzo dei cookie.

Per ulteriori informazioni consulta l'informativa. Per saperne di piu'

Approvo
SEGNALAZIONE AGGIORNAMENTO NORMATIVO DEL 09/02/2018

Sulla Gazzetta Ufficiale del 08/02/2017 è stato pubblicato il decreto DLgs 231 del 15-12-20117 recante Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del regolamento UE n. 1169/2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del medesimo regolamento 1169/2011 e della direttiva 2011/91/UE , ai sensi dell’articolo5 della legge 12/08/2016, n 170 ‘Legge di delegazione europea’.


DISCIPLINA SANZIONATORIA PER LA VIOLAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011, RELATIVO ALLA FORNITURA DI INFORMAZIONI SUGLI ALIMENTI AI CONSUMATORI E L'ADEGUAMENTO DELLA NORMATIVA NAZIONALE ALLE DISPOSIZIONI DEL MEDESIMO REGOLAMENTO UE.

Il testo, che entra in vigore 90 gg dopo la pubblicazione, è diviso in quattro titoli, il secondo definisce le sanzioni per le violazioni del regolamento europeo, con le disposizioni presenti nel terzo si adegua le normativa nazionale alle disposizioni del regolamento europeo che è direttamente applicabile in Italia ed in ogni stato membro.
Le sanzioni riguardano:
  • violazioni delle disposizioni generali in materia di informazioni sugli alimenti,
  • violazioni degli obblighi relativi alla apposizione delle indicazioni obbligatorie
  • violazioni in materia di denominazione dell’alimento
  • e violazioni in materia di informazioni volontarie sugli alimenti.
Con il testo viene anche adeguata la normativa nazionale in riferimento alla identificazione (lotto/partita) ai distributori automatici, alla vendita di prodotti preimballati, ai prodotti non destinati al consumatore.

Secondo l’articolo 28 gli alimenti immessi sul mercato o etichettati prima della data di entrata in vigore di questo testo, ed in difformità con esso, possono essere commercializzati fino ad esaurimento scorte.

 

 Entrata in vigore: 09/05/2018